Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I delegati dei Verdi e del Partito borghese democratico si riuniscono oggi in assemblea rispettivamente a Liestal (BL) e Winterthur (ZH) per lanciare le campagne in vista delle elezioni federali del 18 ottobre prossimo. Saranno anche decise le parole d'ordine per la votazione dell'8 marzo.

A Liestal (BL) i Verdi esamineranno in particolare la loro piattaforma in vista dell'importante scadenza autunnale, ma decideranno anche i consigli di voto sui due temi sottoposti in marzo a consultazione popolare: l'iniziativa del PPD denominata "Sostenere le famiglie! Esentare dalle imposte gli assegni per i figli e gli assegni di formazione" e l'iniziativa dei Verdi liberali che vuole rimpiazzare l'IVA con una tassa sull'energia. I delegati dovranno anche decidere se sostenere l'iniziativa a favore della bicicletta lanciata dall'associazione Pro Velo.

Anche l'assemblea dei delegati dal PBD, che si tiene a Winterthur (ZH), darà il via alla campagna elettorale. Saranno in particolare presentati i temi principali in vista del rinnovo delle Camere federali. I partecipanti decideranno anche la parola d'ordine per l'iniziativa del PPD sulla famiglia.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS