Navigation

Verdi liberali faranno audizione a Regula Rytz

Regula Rytz verrà ascoltata dal gruppo dei Verdi liberali martedì prossimo KEYSTONE/PETER KLAUNZER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 26 novembre 2019 - 08:27
(Keystone-ATS)

I Verdi liberali intendono ascoltare la candidata dei Verdi al Consiglio federale Regula Rytz martedì prossimo. Il gruppo del PVL vuole consentire ai suoi nuovi parlamentari di conoscere le motivazioni della bernese e farsi un'opinione in vista dell'11 dicembre.

Lo ha annunciato stamane ai microfoni della radio SRF il presidente del PVL Jürg Grossen. Ciò non significa tuttavia che i Verdi liberali appoggeranno Rytz durante l'elezione del Consiglio federale. "Questa questione rimane aperta", ha precisato.

Da un lato è legittimo che i Verdi rivendichino un seggio in Governo. Dall'altro il PVL è riluttante a destituire un consigliere federale in carica, stando a Grossen.

La presidente dei Verdi Regula Rytz ha lanciato la sua candidatura al Governo la scorsa settimana. Punta a uno dei due seggi del PLR, invocando la vittoria storica del suo partito alle elezioni federali del 20 ottobre. Ma tale annuncio è stato subito contestato dai partiti di centro e della destra.

UDC, PLR e PPD hanno già indicato che non sosterranno la candidata ecologista. Dal canto suo, il PS ha annunciato che inviterà la consigliera nazionale bernese a un'audizione, prima di decidere la strategia in vista dell'11 dicembre.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.