Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La polizia ginevrina, con l'aiuto delle guardie di confine, ha smantellato una banda di spacciatori di droga, arrestando 16 persone e sequestrando 700 grammi di cocaina, più altri 500 grammi di sostanze da taglio.

L'operazione, che risale allo scorso 2 luglio, ha visto impiegati ben 60 agenti, fa sapere oggi la polizia cantonale. A Vernier è stato scoperto il covo dove la droga era custodita e dove avveniva la preparazione delle dosi.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS