Navigation

Vertice reale su destino Harry e Meghan

La regina Elisabetta vuole capire cosa sta succedendo. KEYSTONE/AP pool Evening Standard/JEREMY SELWYN sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 13 gennaio 2020 - 11:01
(Keystone-ATS)

È rientrato nel Regno Unito il principe Carlo, di ritorno dalla visita ufficiale di condoglianze in Oman per la morte del sultano Qaboos, chiamato a partecipare alla riunione dei vertici della famiglia reale sul destino dei duchi di Sussex, Harry e Meghan.

I duchi mercoledì hanno annunciato clamorosamente la decisione unilaterale di rinunciare allo status di membri senior del casato per rendersi finanziariamente più indipendenti e dividersi fra il Regno Unito e il Nord America.

Il summit è considerato senza precedenti nella storia dei Windsor, per la pubblicità che la corte ha voluto darne. La 93enne regina Elisabetta ha convocato nella residenza di campagna di Sandringham, nel Norfolk inglese, l'erede al trono e i suoi due figli: il primogenito William e lo stesso Harry, al suo primo faccia a faccia con la sovrana dopo l'annuncio di mercoledì. Meghan invece dovrebbe essere collegata dal Canada, dove di fatto si è già trasferita con il piccolo Archie.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.