Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Vertice Ue: leader affrontano questione immigrazione dopo Grecia

Proseguono i lavori del Consiglio europeo, il cui ordine del giorno ha subito qualche modifica a causa dell'urgenza della questione greca.

Oggi non è stato raggiunto un accordo fra greci e istituzioni sull'esborso dell'ultima tranche del secondo programma di aiuti. La discussione su questo tema, che originariamente non faceva parte dell'ordine del giorno, è durata alcune ore e la questione immigrazione è così slittata. Se ne è parlato quindi durante la cena.

Secondo l'agenda dei lavori del vertice, al termine della cena è previsto un intervento del premier britannico David Cameron: informerà i colleghi - incontrati quasi tutti bilateralmente in queste settimane - dei piani per convocare entro i prossimi due anni un referendum sul rapporto tra Londra e Bruxelles.

Domani mattina, i capi di Stato e di governo dei 28 ascolteranno dal segretario generale della Nato Jens Stoltenberg un rapporto su come l'Alleanza si prepara a rispondere alle nuove sfide sulla sicurezza e discuteranno di crescita, occupazione e competitività.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.