Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Conferenza dei vescovi svizzeri (CVS) riorganizza la sua segreteria generale e crea un nuovo "importante" settore, "Marketing e comunicazione", che dal primo agosto sarà diretto da una donna di provata esperienza, Encarnación Berger-Lobato.

Lo rende noto oggi un comunicato della CVS, che con questo processo di sviluppo organizzativo intende "meglio rispondere alla sfide di una società in costante mutamento".

La titolare del nuovo settore è una bernese diventata zurighese per matrimonio, 50 anni, e porta con sé - secondo il comunicato - un bagaglio composto di "una esperienza ricca e impressionante, acquisita in precedenti attività professionali".

Berger-Lobato ha diretto per 15 anni il settore "Marketing e comunicazione" della Cassa federale di pensioni PUBLICA e del Centro di formazione professionale Salute-Sociale a Berna. E' diplomata federale in pubbliche relazioni e ha dato prova di "competenze analitiche e programmatiche in situazioni di crisi", come pure di "capacità di feeling e savoir-faire".

Inoltre - cosa importante nella sua nuova funzione, sottolinea la VS - Berger-Lobato parla diverse lingue oltre al tedesco, tra cui il francese e l'italiano.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS