Navigation

Via col vento, Hbo pensa a un ritorno con introduzione

Vivien Leigh e Clark Gable nel leggendario "Via col vento" del 1939. Keystone/STR sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 11 giugno 2020 - 21:31
(Keystone-ATS)

"Via col vento" potrebbe presto tornare su Hbo Max: stando al "Washington Post" WarnerMedia, che opera la piattaforma di streaming, potrebbe rendere di nuovo disponibile il controverso film preceduto dall'introduzione di un autorevole studioso afro-americano.

Il capolavoro che parla della tormentata storia d'amore di Rossella O'Hara e Rhett Butler durante gli anni della Guerra Civile era stato ritirato perché definito "razzista" sull'onda delle proteste per l'uccisione dell'afroamericano George Floyd da parte della polizia di Minneapolis.

"Via col vento" - aveva detto il portavoce di WarnerMedia - è il prodotto del suo tempo e presenta alcuni pregiudizi etnici e razziali che sfortunatamente sono stati comuni nella società americana". Il portavoce ha aggiunto anche che queste rappresentazioni razziste erano sbagliate allora e lo sono oggi.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.