Navigation

Vicepremier Ungheria, Greta una bambina malata

Greta Thunberg è una bambina malata, secondo il vice premier ungherese Gergely Gulya. KEYSTONE/EPA MTI/ZOLTAN BALOGH sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 27 settembre 2019 - 17:51
(Keystone-ATS)

"L'ambientalista Greta Thunberg è una bambina malata, sfruttata da alcuni": lo ha detto in una conferenza stampa il vice premier ungherese Gergely Gulya.

Quest'ultimo ha replicato alle accuse di "indifferenza" nei confronti del clima venute da manifestazioni senza precedenti svoltesi oggi a Budapest e in altre 14 città.

Lo riportano media ungheresi tra cui l'agenzia Mti. "Il problema è sovradimensionato", ha sostenuto ancora il vice di Orban riferendosi al riscaldamento climatico.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.