Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Danni soprattutto a Berna e Basilea

Keystone/EPA DPA/PATRICK PLEUL

(sda-ats)

Un violento temporale ha attraversato ieri sera la Svizzera tedesca. A Berna e Basilea brevi ma intensi acquazzoni hanno provocato diversi danni.

Nella città federale la pioggia ha provocato numerosi allagamenti e la caduta di rami e alberi, si legge in un comunicato odierno dei vigili del fuoco. Nessuno è rimasto ferito.

Nella regione di Zurigo il servizio Meteocentrale attorno alle 21.00 ha diramato un "allarme rosso". Il temporale si è in questo caso abbattuto in particolare sul paese di Hilfikon con grandine, pioggia, folate di vento e molti fulmini.

Nel canton Basilea Città i pompieri sono intervenuti 21 volte per cantine allagate e altri danni provocati dall'acqua. Hanno inoltre dovuto sgomberare due alberi caduti sulla strada.

A Lucerna la soffitta di un'abitazione ha preso fuoco, presumibilmente a causa di un fulmine. La cifra esatta dei danni non è stata resa nota e indagini della polizia sono in corso.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS