Navigation

Visita in Ticino dei presidenti delle Camere federali

La presidente del Consiglio nazionale Isabelle Moret e il presidente del Consiglio degli Stati Hans Stoeckli saranno domani e dopodomani in visita in Ticino KEYSTONE/ALESSANDRO DELLA VALLE sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 30 giugno 2020 - 14:21
(Keystone-ATS)

Domani e giovedì la presidente del Consiglio nazionale Isabelle Moret (PLR/VD) e il presidente del Consiglio degli Stati Hans Stöckli (PS/BE) saranno in Ticino per una visita ufficiale.

Una parte delle discussioni ruoterà attorno alle ripercussioni e alla gestione della pandemia di COVID-19, indicano oggi in una nota i servizi del Parlamento.

Moret e Stöckli saranno ricevuti dal presidente del Gran Consiglio ticinese, Daniele Caverzasio (Lega), e da una delegazione del Governo ticinese guidata dal suo presidente Norman Gobbi. Accompagnati delle autorità cantonali, i presidenti delle due Camere visiteranno la Centrale comune di allarme (CECAL) dove è previsto un incontro con una delegazione dello Stato Maggiore Cantonale di Condotta (SMCC) e della cellula sanitaria COVID-19.

Moret e Stöckli incontreranno anche i rappresentanti dell'Agenzia turistica ticinese e visiteranno l'Istituto di Ricerca in Biomedicina (IRB) di Bellinzona. Affiliato all'Università della Svizzera italiana e fondato nel 2000, l'IRB rientra nelle strutture di ricerca d'importanza nazionale ed è coinvolto nella lotta al coronavirus.

Il programma prevede inoltre una visita a Lugano Arte e Cultura (LAC), centro dedicato alle arti visive, alla musica e alle arti sceniche. Sempre a Lugano, i presidenti saranno ricevuti dall'esecutivo cittadino per una visita di cortesia, mentre nel corso di una tappa a Locarno incontreranno le autorità della città e la presidenza e la direzione del Locarno Film Festival la cui edizione 2020, a causa della pandemia, non si svolgerà nella sua veste abituale, conclude la nota.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.