Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Volkswagen ha comunicato il piano che riguarda la Germania di richiamo per le auto coinvolte nella manipolazione dei livelli di gas di scarico dei motori diesel. Sul territorio tedesco l'azione, voluta dall'ufficio della motorizzazione, riguarderà 2,4 milioni di auto.

L'inizio è previsto per l'ultima settimana di gennaio, quando i clienti riceveranno una lettera dove sarà indicata la data per presentarsi nelle officine. L'azione proseguirà poi per tutto il 2016 a ondate.

Jürgen Stackmann, capo dell'ufficio vendite di Vw, ha spiegato che per la maggior parte dei veicoli si tratterà di operazioni brevi, della durata di 30 minuti circa, nelle quali sarà sufficiente una modifica del software: si tratta dei motori diesel di 1,2 e 2,0 litri. Per i motori diesel da 1,6 litri, invece, sarà necessario l'inserimento di un pezzo aggiuntivo. Secondo Vw, le auto non subiranno cambiamenti nelle prestazioni e nelle caratteristiche.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS