Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Dopo lo scandalo, il gruppo Volkswagen acquista pagine sui giornali italiani per chiedere scusa ai clienti e promette che sarà fatto di tutto 'per riconquistare la fiducia'.

'Recentemente abbiamo commesso un grave errore - si legge - abbiamo compromesso il rapporto di fiducia che da sempre ci lega. Chiediamo scusa a tutti, in primo luogo a voi clienti'.

L'azienda sottolinea che 'tutti i veicoli sono comunque tecnicamente sicuri' e 'quando la soluzione tecnica sarà disponibile, saranno contattati tutti i proprietari delle auto interessate invitandoli a portare il loro veicolo presso le concessionarie o i service partner per eseguire l'intervento necessario'.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS