Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Volkswagen batte Toyota d'un soffio nelle vendite globali a metà 2015 e diventa per la prima volta il leader mondiale a gennaio-giugno: il gruppo di Nagoya ha reso noto oggi di aver venduto 5,022 milioni di veicoli a fronte delle 5,04 milioni unità del gruppo tedesco.

Volkswagen ha buone chance, fino a questo punto, di anticipare di tre anni il target (fissato al 2018) di diventare il leader mondiale delle quattro ruote, anche se resta la forte incognita del mercato cinese visto l'outlook che è sempre più incerto.

Il sorpasso su Toyota, che è il leader negli ultimi tre anni, è avvenuto in frenata avendo le due case automobilistiche avuto cali delle vendite su base annua dell'1,5%, nel caso di Toyota, e dello 0,5%, per quanto riguarda il gruppo di Wolfsburg.

General Motors, per 70 anni leader incontrastato fino al 2008, anno di cessione dello scettro a Toyota, diffonderà i dati sull'andamento dei primi sei mesi giovedì, ma si prevede debba restare ampiamente sotto i 5 milioni di auto vendute.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS