Navigation

Volo Bari-Londra, atterraggio d'emergenza a Basilea/Mulhouse

Atterraggio fuori programma per un volo British a causa di fumo in cabina. KEYSTONE/AP/ALASTAIR GRANT sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 05 ottobre 2019 - 18:00
(Keystone-ATS)

Atterraggio d'emergenza oggi allo scalo di Basilea-Mulhouse per un volo della British Airways tra Bari e Londra con 165 passeggeri a bordo.

La decisione di atterrare è stata presa dall'equipaggio dopo la comparsa di fumo in cabina, come ha reso noto l'aeroporto in una nota. Non si registrano danni alle cose e alle persone.

La responsabile della comunicazione dell'aeroporto ha fatto sapere che i 165 passeggeri sono indenni ma ha aggiunto che i 4 membri dell'equipaggio "hanno subito gli effetti nefasti del fumo" e sono stati "trasportati in ospedale".

Il traffico aereo è stato interrotto per 20 minuti con 3 voli in arrivo dirottati verso Zurigo e Stoccarda e 5 voli in partenza ritardati.

Il pilota, secondo la comunicazione dell'aeroporto, ha avvertito la torre di controllo più vicina appena si è accorto del fumo in cabina ed è atterrato alle 13:19 con i servizi dei pompieri e del soccorso aeroportuale schierato per i casi di emergenza.

La compagnia British Airways ha comunicato che a fine pomeriggio sarà pronto un altro apparecchio, noleggiato, per consentire ai 165 passeggeri di raggiungere l'aeroporto londinese di Heathrow.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.