Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Immagine d'archivio.

KEYSTONE/EPA/PIETRO CROCCHIONI

(sda-ats)

Un testimone ha raccontato che l'automobilista dell'incidente avvenuto a Volterra (Pisa) avrebbe investito le due donne - rimaste uccise - volontariamente.

La donna, cinquantenne, figlia di una delle due vittime, da tempo è in cura per problemi psichiatrici. Soffrirebbe di manie di persecuzione.

Dopo l'incidente, è stata ricoverata in stato di shock all'ospedale ed è piantonata dalla polizia, anche se a suo carico al momento non ci sarebbe alcun provvedimento, in attesa della decisione del pubblico ministero. La donna, stando alle prime informazioni, avrebbe ritenuto le due anziane donne 'causa dei suoi problemi'.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS