Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BRUXELLES - Via libera di Bruxelles all'acquisto della casa automobilistica svedese Volvo da parte del gruppo cinese Geely e del fondo di investimento, anch'esso cinese, Daquing. Per la Commissione Ue - come si legge in una nota - "l'operazione non ostacola in maniera significativa la libera concorrenza nel mercato unico europeo".
La Geely Holding Group, il più grande gruppo privato della Cina nel settore automobilistico, ha deciso di acquistare Volvo dall'americana Ford per 1,8 miliardi di dollari, a cui si aggiungeranno 900 milioni di dollari in investimenti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS