Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Volvo taglierà 2.000 posti di lavoro nel settore amministrativo, pari all'1,8% della forza lavoro, dopo il calo dell'utile netto nel terzo trimestre a 1,39 miliardi di corone svedesi (1,40 miliardi un anno prima) e il declino delle vendite a 64,88 miliardi di corone. Lo annuncia la compagnia automobilistica svedese, che stamani ha aperto in borsa in calo del 5,9%.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS