Navigation

Vontobel: utile netto in calo del 23% nel 2011

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 febbraio 2012 - 08:47
(Keystone-ATS)

Vontobel ha registrato un calo del 23% dell'utile netto nel 2011, sceso a 113,8 milioni di franchi a causa delle difficoltà riscontrate sui mercati finanziari e azionari.

"La situazione dal profilo dei mezzi propri continua ad essere solida" con 1,5 miliardi di franchi a fine dicembre, indica il gruppo bancario privato zurighese in una nota odierna. L'afflusso netto di nuovi fondi ha raggiunto gli 8,2 miliardi di franchi, segnando un incremento del 10,4%. Buona parte dei nuovi fondi proviene dagli Stati Uniti e dai mercati emergenti, rileva la Vontobel.

Il consiglio di amministrazione propone all'assemblea generale la distribuzione di 1,10 franchi, di cui 0,73 sotto forma di rimborso esente dall'imposta preventiva e 0,37 come dividendo ordinario.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?