Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La banca privata zurighese Vontobel a realizzato nel 2012 un utile netto in crescita del 15% a 130,6 milioni di franchi rispetto a un anno prima. Gli attivi della clientela sono aumentati del 14% rispetto al 2011 a 149,6 miliardi.

La performance si spiega con un ulteriore afflusso "record" di nuovi capitali stimati a 8,6 miliardi di franchi (8,2 miliardi nel 2011) e con risultati di investimenti solidi, ha comunicato oggi Vontobel.

Per l'esercizio in corso, la banca non azzarda a formulare "previsioni concrete sull'evoluzione degli affari a breve termine", il contesto resta delicato, sottolinea la nota. Se nella crisi del debito europeo si moltiplicano segnali di distensione, è tuttavia troppo presto per parlare di un rovesciamento di tendenza, precisa Vontobel. La banca privata zurighese annuncia d'altra parte di continuare quest'anno a estendersi nella regione Asia-Pacifico.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS