Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Hotelleriesuisse raccomanda di votare "sì" alla costruzione di un secondo tubo stradale al San Gottardo il prossimo 28 febbraio.

Secondo l'associazione, il nuovo traforo accrescerà la sicurezza e farà in modo che il Ticino non resti tagliato fuori dalla Svizzera per 900 giorni, salvaguardando innumerevoli pernottamenti. La galleria impedirà inoltre lo spostamento del traffico verso altri cantoni, come i Grigioni e il Vallese.

Hotelleriesuisse propone inoltre di respingere l'iniziativa popolare "Contro la speculazione sulle derrate alimentari", poiché difficilmente "produrrà un abbassamento dei prezzi degli alimenti nei Paesi in via di sviluppo".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS