Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La sezione giurassiana dell'UDC si distanzia dalla posizione del partito nazionale su due dei tre temi in votazione il 3 marzo: sostiene infatti l'iniziativa "contro le retribuzioni abusive" dell'imprenditore e consigliere agli Stati (senza partito/SH) Thomas Minder e la revisione della legge sulla pianificazione del territorio, si legge in un comunicato della sezione stessa.

Sezione cantonale e UDC svizzera sono concordi solo nel respingere il decreto federale sulla politica familiare.

A favore dell'iniziativa di Minder si sono già espresse varie altre sezioni cantonali. Quella giurassiana invece è l'unica sezione democentrista a divergere, finora, dal partito nazionale per quanto riguarda la modifica della legge sulla pianificazione del territorio. Gli UDC giurassiani ritengono importante frenare la lottizzazione del territorio.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS