FRIBURGO - Friburgo aderirà al concordato intercantonale di armonizzazione scolastica (HarmoS): i cittadini hanno dato oggi il loro nullaosta con una maggioranza del 61,09%. La nuova perequazione finanziaria intercomunale, dal canto suo, è stata approvata nella proporzione di quasi il 76,2%.
L'adesione a HarmoS era stata contestata da un referendum promosso dal "Forum dei genitori", contrario all'introduzione di un secondo anno della scuola dell'infanzia e dell'inglese dalla quinta elementare. Friburgo era finora l'unico cantone romando a non aver aderito al concordato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.