Navigation

Voto Gb: Corbyn evoca le dimissioni a 'inizio 2020'

Il leader laburista Jeremy Corbyn stamane a Londra. KEYSTONE/EPA/FACUNDO ARRIZABALAGA sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 13 dicembre 2019 - 14:30
(Keystone-ATS)

Le dimissioni di Jeremy Corbyn da leader del Partito laburista saranno al massimo questione di alcune settimane, dopo la sconfitta elettorale di ieri. Lo ha lasciato intendere lui stesso, rispondendo a una domanda specifica.

"Il comitato nazionale esecutivo (Nec) si riunirà nel prossimo futuro e deciderà", ha detto Corbyn incalzato sui tempi dell'avvio delle procedure per l'elezione di un nuovo o di una nuova leader del Labour. "Sarà al principio dell'anno prossimo", ha puntualizzato.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.