Navigation

Voto Gb: file in molti seggi, sensazione d'affluenza elevata

Boris Johnson e Jeremy Corbyn KEYSTONE/AP/FRANK AUGSTEIN, THANASSIS STAVRAKIS sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 12 dicembre 2019 - 14:07
(Keystone-ATS)

Code in diversi seggi in mattinata nel Regno Unito, nella prima parte della giornata elettorale di oggi fra il partito conservatore di Boris Johnson e il Labour di Jeremy Corbyn.

Lo sottolineano diversi testimoni e le immagini dei media su e giù nelle 4 nazioni del Regno: Inghilterra, Scozia, Galles e Irlanda del Nord, indicando la sensazione finora di un buon tasso di partecipazione.

I dati ufficiali sull'affluenza sono attesi a urne chiuse, dopo le 22 (le 23 in Svizzera), così come gli exit poll. Nel 2017 aveva votato il 68,8% degli iscritti, in aumento per la quarta tornata di fila alle elezioni politiche britanniche.

Quest'anno i sudditi di Sua Maestà aventi diritto al voto son circa 46 milioni. E al momento non sembra pesare l'impatto meteorologico, malgrado il tempo generalmente piovoso e piuttosto freddo di oggi o il fatto che si voti a dicembre nel Regno per la prima volta dal 1923.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.