Una bernese di 12 anni, che si trovava in Vallese per la settimana bianca, è deceduta oggi dopo aver fatto una caduta di un centinaio di metri lungo una sciovia a Evolène (VS). La dinamica dell'incidente non è ancora chiara, precisa la polizia vallesana in un comunicato.

Mentre stava scivolando sul pendìo ghiacciato, l'adolescente ha urtato un pilone dotato di un materasso di protezione, poi si è immobilizzata a decine di metri di distanza. Rivenuta in gravi condizioni, la bambina è stata ricoverata all'ospedale di Sion, dov'è deceduta.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.