Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il progetto di centrale a gas naturale di Chavalon, nel Basso Vallese, non vedrà la luce. Gli azionisti, EOS Holding e Romande Energie, hanno deciso di rinunciarvi, visto il contesto economico sfavorevole sul mercato dell'elettricità.

Il progetto prevedeva la costruzione di una centrale a ciclo combinato sul sito di Chavalon, nel comune di Vouvry (VS). Avrebbe dovuto rifornire in elettricità circa 500'000 economie domestiche.

SDA-ATS