Navigation

VS: allarme bomba a Briga e Martigny

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 gennaio 2011 - 18:20
(Keystone-ATS)

BRIGA - Una succursale della Migros a Briga e un ristorante di Martigny sono stati fatti sgomberare questo pomeriggio a causa di un allarme bomba. Le ricerche della polizia e degli artificieri non hanno dato alcun esito.
A Briga numerosi negozi nei dintorni della Migros hanno chiuso le porte e i residenti sono stati pregati di allontanarsi. Bloccato anche il traffico.
L'allarme è stato dato dal personale delle pulizie del negozio dopo aver letto su una mattonella della toilette che una bomba sarebbe esplosa alle 15.00. La scritta non farebbe pensare allo scherzo di bambini, secondo la polizia, ma all'opera di adulti.
A Martigny è stato sgomberato un ristorante dopo che una telefonata alle 16.35 annunciava che un bomba sarebbe esplosa entro 20 minuti. Tutto il quartiere è stato isolato, ma non è stato trovato alcun oggetto sospetto.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?