Tutte le notizie in breve

Un alpinista straniero di 47 anni è morto ieri pomeriggio nella regione del ghiacciaio dell'Aletsch (VS), dopo essere precipitato per 200 metri.

L'incidente è avvenuto mentre con un compagno l'uomo si stava dirigendo verso l'Hinter Fiescherhorn, una vetta che culmina ad un'altitudine di 4025 metri.

I due uomini avevano lasciato la capanna Concordia e stavano avanzando sul ghiacciaio, seguendo l'itinerario "Ewigschneefäld", indica la polizia vallesana in una nota. Ai piedi del Fieschersattel gli alpinisti hanno tolto gli sci per proseguire verso l'Hinter Fiescherhorn.

La caduta è avvenuta, per motivi ancora non chiari, su questo percorso. L'alpinista è precipitato per 200 metri, schiantandosi sul ghiacciaio. I soccorritori non hanno potuto far altro che constatare il suo decesso.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve