Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un alpinista straniero di 47 anni è morto ieri pomeriggio nella regione del ghiacciaio dell'Aletsch (VS), dopo essere precipitato per 200 metri.

L'incidente è avvenuto mentre con un compagno l'uomo si stava dirigendo verso l'Hinter Fiescherhorn, una vetta che culmina ad un'altitudine di 4025 metri.

I due uomini avevano lasciato la capanna Concordia e stavano avanzando sul ghiacciaio, seguendo l'itinerario "Ewigschneefäld", indica la polizia vallesana in una nota. Ai piedi del Fieschersattel gli alpinisti hanno tolto gli sci per proseguire verso l'Hinter Fiescherhorn.

La caduta è avvenuta, per motivi ancora non chiari, su questo percorso. L'alpinista è precipitato per 200 metri, schiantandosi sul ghiacciaio. I soccorritori non hanno potuto far altro che constatare il suo decesso.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS