Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Due lupi si aggirano di questi tempi in Vallese: la loro presenza è stata attestata da analisi del DNA. Uno di loro ha aggredito a fine giugno un gregge di pecore nella valle di Binn, uccidendone una decina, mentre altre dieci risultano disperse. Il secondo si trova nella valle di Saas.

Quest'ultimo predatore ha provocato meno danni del primo. Finora ha ucciso una sola pecora, indica il biologo del servizio vallesano della caccia Urs Zimmermann. Secondo lui, non è escluso che si tratti della femmina, proveniente dall'Italia, che aveva aggredito delle pecore nell'estate 2011.

Le analisi proseguono per determinare l'identità precisa dei due predatori. Il servizio della caccia vuole pure scoprire se gli animali si sono già manifestati in passato nel cantone, oppure se si tratta di nuovi "immigranti".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS