Navigation

VS: bambini all'origine del grosso incendio di Riddes

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 maggio 2012 - 17:38
(Keystone-ATS)

L'incendio che ha completamente distrutto domenica il deposito di una segheria nel centro di Riddes (VS) è stato provocato da cinque ragazzini dai 6 ai 13 anni. Lo indica oggi la polizia vallesana, precisando che i due tredicenni sono stati denunciati al tribunale dei minori. Non vi saranno invece conseguenze giudiziarie per i più piccoli, che hanno 6, 7 e 9 anni.

Il gruppo di bambini ha acceso un "fuocherello" nel deposito verso le 18, poi si è allontanato, precisa la polizia. Le fiamme Visibili in serata fin da Sion, distante circa 10 chilometri da Riddes, hanno interamente divorato il deposito che misurava 70 metri di lunghezza per 30 di larghezza.

Per precauzione, una decina di abitazioni situate nelle immediate vicinanze erano state evacuate e i residenti, un centinaio, erano stati ospitati per alcune ore nel centro sportivo comunale. Anche l'autostrada A9 è stata chiusa per alcune ore.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?