Due alpinisti zurighesi, padre e figlio, sono morti oggi sul massiccio del Grand-Combin (VS). I due sono caduti in un crepaccio, ha precisato la polizia vallesana.

I corpi sono stati trovati da una guida di montagna che stava ridiscendendo dalla stessa via assieme ad una cliente. I soccorritori giunti sul posto hanno solo potuto costatare il decesso dei due uomini di 61 e 25 anni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.