Navigation

VS: ferroviaria tra Visp e St. Niklaus interrrotta per caduta massi

Una frana è caduta questa sera sulla linea ferroviaria tra Visp e St. Niklaus, in Vallese, interrompendo la circolazione fino a domani e causando ritardi. Sono già stati organizzati autobus sostitutivi. KEYSTONE/CHRISTIAN BEUTLER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 07 febbraio 2020 - 22:15
(Keystone-ATS)

Una frana è caduta questa sera sulla linea ferroviaria tra Visp e St. Niklaus, nella Mattertal vallesana, interrompendo la circolazione e causando ritardi. L'interruzione dovrebbe durare fino a domani mattina alle 8.00. Sono già stati organizzati autobus sostitutivi.

La caduta di massi ha colpito un tratto della Matterhorn Gotthard Bahn (MGBahn) nella gola denominata "Chipe", pochi chilometri a valle di St. Niklaus, ha spiegato la portavoce Andrea Rotzer all'agenzia di stampa Keystone-ATS. La frana ha danneggiato la linea di contatto. Non ci sono invece stati danni a persone o a veicoli.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.