Navigation

VS: Fondazione Barry sperimenta terapia con cani San Bernardo

Questo contenuto è stato pubblicato il 30 maggio 2012 - 15:34
(Keystone-ATS)

La Fondazione Barry, che in Vallese si occupa dell'allevamento dei cani San Bernardo, tenterà in giugno una nuova terapia: una decina di adolescenti tedeschi con disturbi del comportamento trascorreranno una settimana al passo del Gran San Bernardo, per occuparsi dei celebri cani.

Le capacità terapeutiche della razza sono già riconosciute, rileva la responsabile della comunicazione e membro della direzione della Fondazione Anja Ebener. Cani San Bernardo addestrati appositamente rendono visita regolarmente a disabili e persone anziane in Vallese. La loro presenza sarebbe pure benefica ai bambini colpiti da autismo.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?