Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Piccola grande rivoluzione all'interno del Partito liberale radicale vallesano: la sezione francofona e quella germanofona hanno deciso di fondersi, diventando PLR/FDP e affidando la guida del partito - che diventa il primo bilingue del cantone - a un giovane. Si tratta di Xavier Mottet, 29 anni, membro del Gran consiglio. Succede a Georges Tavernier, che lascia dopo quattro anni. Punta a recuperare il seggio perso a marzo nel Consiglio di stato, quando il candidato PLR Christian Varone è stato battuto dall'UDC Oskar Freysinger.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS