Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il nuovo parco eolico in costruzione

Keystone/OLIVIER MAIRE

(sda-ats)

Il parco eolico più alto d'Europa sta sorgendo nei pressi del passo della Novena, sopra il bacino artificiale del Griessee, in Vallese.

Tre nuove turbine azionate dal vento, che andranno ad aggiungersi a quella già in funzione, saranno inaugurate il 20 settembre ad un'altitudine di circa 2500 metri. Il montaggio è tuttora in corso.

Le aste produrranno circa 10 GWh all'anno, l'equivalente del consumo di 2850 economie domestiche, indica oggi in un comunicato la società specializzata Swisswinds. Un primo impianto pilota è stato inaugurato nel 2011 alla presenza della consigliera federale Doris Leuthard.

Il progetto di costruzione del parco del Gries, situato sul territorio del comune di Obergoms a poche centinaia di metri dal confine ticinese, è stato promosso nel 2007. Le autorità comunali e il patriziato lo hanno approvato agli inizi del 2008. L'investimento rappresenta circa 20 milioni di franchi.

Secondo Swisswinds, il trasporto delle attrezzature sulla strada stretta e sinuosa del passo e sulla stradina che porta al lago artificiale del Gries è stata di per sé una sfida. Il loro montaggio si concluderà nelle prossime settimane. Le tre nuove aste saranno alte 131 metri, mentre quella già esistente è di 120 metri.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS