Un uomo si è tolto la vita in modo tragico oggi in Vallese: prima ha causato un incidente stradale a St-Maurice, poi ha rubato l'auto della donna che aveva investito e si è recato in una chiesa, dove si è gettato nel vuoto dalla tribuna dove si trova l'organo.

Verso le 10.30, fa sapere la polizia cantonale, l'individuo ha causato l'incidente con la vettura guidata da una donna all'entrata autostradale di St-Maurice, in direzione di Losanna. Ne è nata una discussione e all'improvviso l'uomo è entrata nelle vettura della donna, allontanandosi. È stata allertata la polizia e sono iniziate le ricerche. Verso le 11.15 gli agenti sono stati avvertiti della presenza di un individuo dal comportamento strano, nei pressi della chiesa di San Sigismondo. L'uomo si è denudato, è salito nel soppalco dell'organo e si è gettato nel vuoto da un'altezza di sei metri, morendo sul posto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.