Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La polizia vallesana è riuscita stamane ad arrestare un uomo che si era barricato in casa ieri mattina e minacciava le forze dell'ordine nel villaggio di Brignon, nel comune di Nendaz presso Sion. Nessuno è rimasto ferito.

La polizia era stata allertata da vicini che sabato sera avevano udito delle detonazioni. All'arrivo degli agenti, l'uomo si è chiuso in casa e ha rifiutato qualsiasi discussione, ha indicato il portavoce della polizia Jean-Marie Bornet. L'individuo ha esposto diversi recipienti di prodotti chimici sul davanzale di una finestra, il che ha indotto a pensare che disponesse di esplosivi.

Le forze dell'ordine hanno fatto allontanare ieri gli abitanti delle case vicine per sicurezza. Nella notte hanno potuto "neutralizzare" i prodotti in questione con lanci d'acqua, facendo cadere i recipienti e recuperando il materiale pericoloso, riferisce il giornale vallesano "Le Nouvelliste" online. Stamane gli agenti delle unità speciali sono penetrati nella casa senza colpo ferire.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS