Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

REYKJAVIK - L'aeroporto internazionale di Keflavik, a circa 40 chilometri dalla capitale islandese Reykjavik, sarà chiuso domani dalle 7:00 locali e Gmt (le 9:00 in Svizzera) fino alla fine della giornata a causa della nube di ceneri del vulcano Eyjafjallajokull. Lo hanno annunciato fonti dello scalo aereo e della compagnia di bandiera islandese Icelandair.
Alcuni voli sono stati anticipati, ha reso noto con un comunicato Icelandair. "E' previsto che l'aeroporto chiuda alle 7:00 e resti chiuso fino verso mezzanotte, per questo abbiamo anticipato alcuni voli in modo che i passeggeri possano partire prima della chiusura", ha detto all'Afp un portavoce del principale scalo aereo islandese. L'aeroporto di Keflavik dovrebbe essere riaperto sabato, secondo Icelandair.
Dopo alcuni giorni di disagi a intermittenza nei cieli d'Europa, il traffico aereo è tornato nuovamente normale oggi, secondo l'autorità europea di controllo aereo Eurocontrol.

SDA-ATS