Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

SHANGHAI - La China Eastern ha ripreso stanotte i collegamenti tra la Cina e l'Europa interrotti a causa della cenere del vulcano islandese. Lo riferisce un comunicato della compagnia.
La scorsa notte sono partiti da Shanghai aerei della compagnia cinese con destinazioni europee, in particolare Mosca, Francoforte e Parigi. Oltre 8.000 i passeggeri che erano rimasti a terra a causa della cancellazione di 17 voli verso l'Europa.
La scorsa notte sono partiti aerei Airbus A346 e A343, i più grandi in dotazione alla compagnia, per permettere di imbarcare quanti più passeggeri, compresi coloro che sono rimasti bloccati a Shanghai per giorni.
Anche la Lufthansa ha ripreso i suoi voli da Shanghai a Francoforte, così come l'Air France, Virgin Atlantic, KLM e Aeroflot. Oggi sarà la volta di Finnair, secondo quanto riferiscono fonti aeroportuali all'agenzia Nuova Cina.

SDA-ATS