Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ROMA - Le autorità islandesi hanno ordinato l'evacuazione immediata della popolazione nella zona di Fljotshlid, nei pressi del ghiacciaio Eyjafjallajokull, nel sud dell'isola, teatro dell'eruzione di questi giorni. Lo riferisce il sito di informazione islandese IceNews.
La nuova inondazione è "molto più grande e veloce" di quelle dei giorni scorsi, riferisce il sito. L'evacuazione è stata ordinata nel corso della notte. L'acqua fuoriuscita contiene blocchi di ghiaccio: strade e ponti nella zona sono in "serio pericolo" di essere distrutte.

SDA-ATS