Incrementi notevoli per i prezzi delle auto, e in percentuale maggiori per le vetture di piccola cilindrata: sarà questo - secondo il gruppo Volkswagen - l'effetto dei nuovi standard di emissioni della CO2 dei veicoli in discussione da parte dell'Unione Europea.

"I più alti costi dei materiali necessari a soddisfare i requisiti delle nuove normative - sottolinea Volkswagen, secondo quanto riferisce Automotive News Europe - aumenteranno notevolmente i prezzi delle auto nel medio termine. Proporzionalmente le auto più economiche vedranno i maggiori aumenti, per i più stringenti requisiti di sicurezza".

"Volkswagen sta cercando di fronteggiare l'aumento dei costi - ha dichiarato il direttore vendite del gruppo, Christian Dahlheim in una conferenza stampa. Tuttavia, è chiaro che non sarà possibile completamente compensare i maggiori costi dei materiali".

In un momento non positivo per le case automobilistiche, sottolinea Automotive News Europe, rimane ancora distante anni la ricompensa degli investimenti per l'elettrico, visti i dati di vendita ancora esigui: nel 2018 Volkswagen ha venduto 100-000 veicoli plug-in e 100% elettrici, meno dell'1% del totale.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Contenuto esterno

Sondaggio

Elezioni federali 2019

Elezioni federali 2019

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.