Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Volkswagen chiede scusa. "Sappiamo di aver deluso i nostri clienti e le autorità americane, chiedo scusa per quello che è andato storto. Siamo impegnati a fare le cose bene".

Lo afferma l'amministratore delegato di Volkswagen, Matthias Mueller, impegnandosi nel portare avanti il piano di investimenti. Gli Stati Uniti sono un mercato chiave, mette in evidenza Müller che incontrerà le autorità americane nei prossimi giorni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS