Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Lo scandalo dei motori diesel manipolati da Volkswagen non coinvolgerebbe solo un piccolo numero di manager, come finora sostenuto dall'azienda di Wolfsburg, ma si allargherebbe a un gruppo molto maggiore.

Ad essere responsabili sarebbero almeno 30 dirigenti, che rischiano adesso di essere messi a riposo. Lo sostiene lo Spiegel online, riportando indiscrezioni raccolte all'interno di Volkswagen e che fanno riferimento alle indagini avviate dalla stessa azienda e dallo studio legale Jones Day.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS