Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

(ANSA) - NEW YORK, 30 SET - Il Dipartimento di Giustizia americano indaga sulla possibilità che Volkswagen possa far fronte ad accuse penali per le violazioni delle norme anti smog.

Se il Dipartimento decidesse di perseguire questa strada, sarebbe il primo caso contro una casa automobilistica per infrazione degli standard sulle emissioni.

Lo riporta il Wall Street Journal, sottolineando che le case automobilistiche finora hanno evitato sanzioni penali approfittando di una norma contenuta nel Clean Act Air del 1970. Le autorità americane valutano nuovi approcci legali, quali accusare Volkswagen di aver mentito ai regolatori.

Molti politici e ambientalisti si augurano che il caso Volkswagen si traduca in una modifica delle norme, inclusa l'introduzione di sanzioni penali per le violazioni degli standard sulle emissioni. (ANSA)

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS