DAVOS - "Se non facciamo stupidaggini, il peggio della crisi è dietro di noi, ma le stupidaggini sono sempre possibili ed è per questo che dobbiamo continuare a coordinarci". Lo ha detto oggi a al forum di Davos il direttore del Fondo monetario internazionale (Fmi) Dominique Strauss-Kahn.
"Il principale rischio sarebbe che ognuno torni a casa tratti i propri problemi e dimentichi la principale lezione della crisi, ovvero che ce la siamo cavata grazie alla coordinazione" , ha aggiunto parlando con alcuni giornalisti al World economic Forum (Wef).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.