L'Unione Europea deve diventare più forte economicamente e punire quei paesi che sforano il tetto su deficit e indebitamento. Lo ha ribadito il presidente della Banca centrale europea, Jean-Claude Trichet, durante una tavola rotonda al forum economico di Davos, secondo quanto riferisce Bloomberg.

"Bisogna ritornare alla considerazione fondamentale che quando si ha una moneta unica bisogna avere una economia forte con sanzioni che scattano quasi automaticamente" quando i paesi violano le regole.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.