Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'uomo più importante di Hollywood sempre più nel mirino.

KEYSTONE/EPA POOL/GUILLAUME HORCAJUELO / POOL

(sda-ats)

"Sono profondamente devastato. Ho perso mia moglie e i miei figli, coloro che amo più di ogni altra cosa": cosi' Harvey Weinstein rompe il silenzio dopo essere stato travolto dallo scandalo sulle molestie sessuali e parla al magazine Page Six.

Quello che fino a poco tempo fa era l'uomo più potente di Hollywood, 65 anni, afferma di sostenere la scelta della moglie Georgina Chapman di lasciarlo: anche se - aggiunge - spera un giorno di riconciliarsi. Weinstein già nei giorni scorsi aveva chiesto scusa a tutte le donne che si sono sentite colpite dai suoi comportamenti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS