Navigation

Wimmis (BE): ritrovata neonata morta

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 febbraio 2012 - 18:28
(Keystone-ATS)

Una neonata è stata ritrovata morta ieri sul sito di un'azienda di Wimmis, nell'Oberland bernese, che si occupa dell'eliminazione di scorie. L'allarme è scattato su segnalazione di un privato cittadino, che si è subito rivolto alla polizia.

I primi accertamenti ad opera dell'istituto di medicina legale dell'Università di Berna indicano che la piccola era morta da giorni, se non da settimane.

Le cause del decesso sono tuttora oggetto di indagine. Bisognerà in particolare determinare se la bambina sia nata morta, oppure se sia deceduta dopo il parto. La sua identità per ora rimane sconosciuta, afferma la polizia bernese in un comunicato.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?