Disordini dopo la partita di Coppa svizzera di calcio di ieri sera fra le squadre di Winterthur (ZH) e di San Gallo, vinta a sorpresa dai padroni di casa: gruppi di tifosi della compagine ospite hanno attaccato i poliziotti.

Gli agenti hanno reagito sparando proiettili di gomma, hanno indicato nella notte le autorità comunali. Una donna è rimasta lievemente ferita. I facinorosi hanno anche danneggiato almeno una vettura e diverse biciclette.

La situazione si è calmata solo poco dopo le 23.00: i supporter del San Gallo - squadra di Super League estromessa dalla Coppa da quella di Challenge League al termine di una partita finita 2:0 - sono tornati a casa con un treno speciale.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.