Alcuni partecipanti ad un raduno non autorizzato di danza sono stati feriti ieri sera a Winterthur durante scontri con la polizia. Quest'ultima ha sparato pallottole di gomma, usato idranti e arrestato vari manifestanti.

Alcune centinaia di persone si erano riunite verso le 21:00 sulla piazza della stazione per poi andare a danzare insieme in città, rilevano questa mattina la polizia municipale di Winterthur e quella cantonale di Zurigo in una nota. Gli agenti sono stati attaccati dopo che avevano garantito la sicurezza della piazza.

L'iniziativa, denominata "StandortFUCKtor" e lanciata su Facebook e con volantini, denuncia la mancanza di spazi per far festa nelle città e la logica del profitto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.